Omeopatia

La medicina omeopatica utilizza rimedi che contengono microdosi di sostanze derivate da vegetali, minerali e animali allo scopo di stimolare la guarigione naturale.
Questi farmaci (chiamati rimedi), vengono preparati secondo particolari metodiche di diluizione e dinamizzazione.
Le sostanze di cui sono fatti i rimedi, a dosi elevate provocherebbero nel paziente sintomi simili a quelli della malattia; a dosi invece infinitesimali, provocano da parte dello stesso organismo una reazione di difesa.
Il medico omeopata, studiando il singolo individuo, può iniziare una terapia costituzionale (migliorando le difese dell’individuo), così da renderlo più resistente alle malattie.
La terapia omeopatica si addice sia alle malattie acute che a quelle croniche e i rimedi sono privi di qualsiasi tossicità.