Massaggio californiano

E’ una delle tecniche di massaggio manuale più efficacemente rilassante e note in tutto il mondo.
La tecnica del massaggio californiano è stata elaborata in California negli anni ’60.

Questa tecnica pone l’accento sulla nozione di contatto e di comunicazione profonda tra operatore e fruitore.
I movimenti sono fluidi, lenti, armoniosi, avvolgenti. Di seguito riportiamo alcuni dei numerosi effetti di questa tecnica:
-azione tonica sulla pelle;
-allenta le tensioni muscolari;
-stimola la circolazione sanguigna e linfatica;
-riattiva la vitalità della respirazione e degli organi interni;
-calma e tonifica il sistema nervoso;
-favorisce la digestione e l’eliminazione delle tossine.

Uniformando la temperatura delle varie zone corporee, questo massaggio favorisce la circolazione delle energie vitali, modellando e rinvigorendo il corpo.
E’ particolarmente adatto alle persone che hanno una intensa attività mentale, perchè sposta l’attenzione dalla mente al corpo, calmando i pensieri, portando pace e tranquillità; d’altro canto lo schema corporeo si completa, reintegrando nella sua coscienza le parti del corpo “dimenticate”.
Ciò si tramuta in un maggior senso di realtà, una maggiore fiducia in se stessi e nella vita.